Fili trafilati lucidi

SIAT S.p.A. produce fili trafilati lucidi di alta qualità, a basso e medio tenore di carbonio, adatti a trattamenti superficiali quali:

  • cromatura
  • zincatura
  • nichelatura
  • verniciatura
  • plastificazione

L’utilizzo di vergella della nostra acciaieria garantisce controllo, uniformità e costanza delle caratteristiche meccaniche del filo trafilato, rendendolo particolarmente adatto per lavorazioni con impianti automatici. La gamma di produzione è compresa tra 1,6 mm e 14 mm in diversi confezionamenti: coil, bobine e matasse.

Il filo trafilato lucido viene utilizzato in molti settori, tra i quali:

  • industria dell’elettrodomestico
  • arredamento
  • automotive
  • minuteria metallica, viteria
  • industria meccanica in generale

I fili trafilati lucidi sono disponibili nei seguenti standard:

  • EN ISO 16120-2 (ex 10016-2) C4D
  • EN ISO 16120-2 (ex 10016-2) C7D
  • EN ISO 16120-2 (ex 10016-2) C9D
  • EN 10277-2

Link a Scheda tecnica generale

 

GAMMA DI PRODUZIONE E CONFEZIONAMENTO
Tipo Ø
[mm]
Peso Ø interno Altezza
Bobine 1,6 : 14,0 700 : 1500 500 – 540 – 600 500
Aspi a rendere (Tipo A) 1,6 : 4,0 1000 400 – 500 1100 max
Aspi a rendere (Tipo B) 4,0 : 8,0 1000 : 2000 680 1100 max